martedì, 16 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Altomonte,Barbieri protagonista dell’ evento nazionale “100 chef per una sera”

La cena organizzata per i 60 anni dell’Unione dei Ristoranti del Buon Ricordo,domenica 14 aprile la famiglia Barbieri per l'occasione presenterà le polpette alla contadina

spot_imgspot_img
spot_img

Prima a Vietri sul Mare, martedì 9 aprile, per la cena organizzata per i 60 anni dell’Unione dei Ristoranti del Buon Ricordo che vedrà protagonista 100 CHEF PER UNA SERA (e mille commensali); e poi, domenica 14, tutti ad Altomonte, ospiti dell’esperienza imprenditoriale e familiare Barbieri per il convivio di presentazione della ricetta delle polpette alla contadina.
Sono già diverse – fa sapere Alessandra Barbieri, fiduciaria per la Calabria dei Collezionisti del piatto
del Buon Ricordo – le prenotazioni da parte di amici e soci dal nord (Lombardia, Emilia Romagna,
Veneto) ma anche dalla vicina Sicilia che prenderanno parte all’ iniziativa e che si fermeranno per
qualche giorno in più per visitare il territorio.


Barbieri – sottolinea – è uno dei cinque ristoranti calabresi che hanno aderito all’ Associazione e che
rientrano in un circuito che lungo tutto lo Stivale promuove cucina e territori.
L’Associazione è nata infatti nel 1964 per salvaguardare e valorizzare le tante tradizioni e culture
gastronomiche italiane, che allora correvano il rischio di perdersi sotto la spinta dell’omologazione
del gusto e la moda della cosiddetta cucina internazionale.


Il traguardo dei primi 60 anni sarà celebrato a Vietri sul Mare sulla Costiera Amalfitana, dove ha
sede anche la storica Ceramica Solimene, che produce i famosi piatti del Buon Ricordo che
raffigurano la pietanza simbolo di ciascun locale e vengono donati come Buon Ricordo, appunto,
dell’esperienza culinaria. Tra i 100 chef ci sarà anche Enzo Barbieri.


Il menu del pranzo di domenica 14 nell’oasi di pace e relax, riservato sia ai collezionisti soci che ai
collezionisti non soci, prevede come antipasto un tagliere di salumi e formaggi del Pollino, un tris di
sott’oli della Bottega Barbieri ed un tris di ciambotte di stagione. Come primo si porteranno in tavola
gli gnocchetti al sugo della festa (fatti in casa con acqua e farina) e come secondo il Piatto Buon
Ricordo: le Polpette contadine. Per chiudere, i dolcetti della tradizione accompagnati dal passito di Casa Barbieri.

LEGGI ANCHE:

Si è svolto a Tropea l’incontro MUST – Musei Sviluppo e Territori

Riflettere sulla relazione tra il patrimonio culturale custodito nei musei e il territorio di cui fanno parte è stato l’obiettivo dell’incontro organizzato dalla Camera...

Al via la IV edizione del premio “Gente di Mare” 2024 a Francavilla Angitola

Tutto pronto per la quarta edizione del premio Gente di Mare edizione. L’edizione 2024 prevede due giornate distinte che si svolgeranno nella centralissima piazza...

Morgan accusato di stalking, il sindaco di Soverato annulla il concerto

Esprime preoccupazione il sindaco di Soverato, Daniele Vacca, riguardo le recenti vicende riportate dalla stampa nazionale che coinvolgono l'artista Morgan, Marco Castoldi, accusato di...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI