martedì, 16 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Anas, concluso il piano neve 2023-24: realizzati oltre 12.000 interventi su tutto il territorio nazionale

Le operazioni hanno impegnato circa 1.400 persone e circa 2.300 mezzi

spot_imgspot_img
spot_img

Si è concluso ieri il piano neve che Anas, società del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane, ha messo in atto, congiuntamente alle Forze dell’Ordine, durante la stagione invernale 2023 – 2024, per fronteggiare le emergenze meteo, garantendo la sicurezza e la transitabilità di tutta la sua rete stradale.

“In questi mesi – ha spiegato l’Amministratore Delegato di Anas Aldo Isi – abbiamo messo in campo un presidio h24 della rete stradale che ci ha permesso di intervenire tempestivamente in caso di precipitazioni nevose e maltempo garantendo al contempo l’accessibilità e la sicurezza degli automobilisti. Un risultato possibile grazie all’impegno di oltre 1400 persone, al servizio del territorio”.

Tra le misure messe in atto, l’obbligo per i veicoli a motore di essere muniti di pneumatici invernali o catene a bordo, e la prescrizione attraverso ordinanze, di limitazioni al traffico in caso di condizioni meteo particolarmente avverse.

Nel dettaglio, sono stati realizzati 11.034 interventi preventivi di spargimento sale per contrastare fenomeni di gelicidio e 1.118 interventi di sgombro della neve dal piano viabile. Le operazioni hanno impegnato 1.400 risorse interne e 670 mezzi Anas (di questi, 97 turbine fresa-neve) oltre a 1600 mezzi di operatori esterni, di cui 14 turbine fresa-neve.

Le strade in gestione che hanno richiesto più interventi, almeno 100 nella stagione invernale 23/24, sono state:

A2  Autostrada Del Mediterraneo

Statale  3bis Tiberina

Statale 3 via Flaminia

Statale 4 via Salaria

Statale 12 dell’Abetone e del Brennero

Statale 13 Pontebbana

Statale 17 dell’Appennino Abruzzese e Appulo Sannitico

Statale 24 del Monginevro

Statale 27 del Gran San Bernardo

Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga

Statale 39 del Passo di Aprica

Statale 51 di Alemagna

Statale 52 e 52bis Carnica

Statale 73 Bis di Bocca Trabaria

Statale 83 Marsicana

Statale 85 Venafrana

Statale 87 Sannitica

Statale 107 Silana Crotonese

Statale 108bis Silana di Cariati

Statale 177 Silana di Rossano

Statale 470 della Valle Brembana e del Passo San Marco

Statale 650 di Fondo Valle Trigno

Statale 654 di Val Nure

Statale 660 di Acri

Statale 696 del Parco Regionale Sirente – Velino

Per la sicurezza dei viaggiatori, infine, tutte le informazioni relative alle condizioni meteo e di viabilità, insieme all’indicazione di interruzioni ed itinerari alternativi sono state veicolate attraverso i canali istituzionali e social di Anas.

LEGGI ANCHE:

Catanzaro, sicurezza cibernetica: incontro tra il sindaco e la polizia postale

Il sindaco Nicola Fiorita ha ricevuto a Palazzo De Nobili il dirigente del Centro operativo sicurezza cibernetica – polizia postale Calabria, Mario Lanzaro e...

Siderno, emergenza idrica: attivata una task force in Comune 

A seguito della grave carenza idrica che sta interessando parte della popolazione residente nella zona collinare di Siderno, il sindaco Mariateresa Fragomeni, oltre a...

Il Console calabrese Naccari in trasferta in Marocco

Cordiale accoglienza al Console Calabrese avv. Domenico Naccari, accompagnato dal rappresentante calabrese dell'Unione Islamica Italiana Karani Abdeslam, in visita ufficiale presso il Comune Marocchino...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI