lunedì, 15 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Beni per un valore di 40milioni confiscati a tre imprenditori

La confisca è stata disposta dalla Procura generale di Catanzaro che ha dato esecuzione alla sentenza della Corte d'appello, divenuta irrevocabile. A dare esecuzione al sequestro gli agenti della Guardia di finanza

spot_imgspot_img
spot_img

Beni per 40 milioni di euro sono stati sottoposti a confisca definitiva dai finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro a tre imprenditori, Antonio Lobello e i figli Giuseppe e Daniele, uno dei quali, Giuseppe, condannato in via definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa.

La confisca è stata disposta dalla Procura generale di Catanzaro che ha dato esecuzione alla sentenza della Corte d’appello, divenuta irrevocabile, pronunziata nei confronti dei tre, condannati tutti per intestazione fittizia di beni e autoriciclaggio.

Continua a leggere su: approdocalabria.it

‘Ndrangheta, confisca definitiva di beni per 40 milioni di euro a tre imprenditori in Calabria. I dettagli

LEGGI ANCHE:

Cosenza, 30enne ferito a colpi di pistola

Una sparatoria è avvenuta ieri notte a Cosenza, un 30enne di etnia rom è rimasto ferito ad una gamba. L'uomo, è giunto autonomamente al...

Incendio a ridosso dell’A2, chiuso il tratto tra Santa Trada e Villa San Giovanni

 A causa di un incendio divampato a ridosso della sede stradale, l’Autostrada A2 del Mediterraneo è provvisoriamente chiusa tra gli svincoli di Santa Trada...

Incidente nel centro di Locri

Incidente stradale questo pomeriggio a Locri, in via Garibaldi. Una Fiat panda si è scontrata contro un’auto in sosta finendo la sua corsa cappottata...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI