lunedì, 15 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Conclusa la terza edizione del concorso Nazionale Eplibriamoci 

La manifestazione che si è svolta giorno 12 aprile a Catanzaro nella Sala Verde della Cittadella Regionale ha riguardato gli alunni delle classi terze medie delle scuole della Calabria che hanno trattato un tema tristemente attuale che è quello della non violenza sulle donne

spot_imgspot_img
spot_img

Si è conclusa con grande successo la terza edizione del concorso Nazionale Eplibriamoci indetto dalla rete associativa Ente  Pro Loco Italiane  in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’aurore  indetta dall’UNESCO.

La manifestazione che si è svolta giorno 12 aprile a Catanzaro nella  Sala Verde della Cittadella Regionale ha riguardato gli alunni delle classi terze medie delle scuole della Calabria che hanno trattato un tema tristemente attuale che è quello della non violenza sulle donne.

Hanno partecipato al concorso tantissimi istituti scolastici di tutta la regione inviando alla segreteria EPLI centinaia di elaborati che sono stati letti e valutati da una Commissione costituita da Vincenzina Perciavalle, Adele Sidoti, Girolama Polifroni, Roberta Rocca, Desy Tallarico, Macrì luigi, Maria Elena Del Pizzo, Rosa Carbone, tutti docenti in rappresentanza delle cinque provincie calabresi e coordinati da Giuseppe Esposito, curatore del Progetto Nazionale Eplibriamoci.

  • Al primo posto e quindi vincitore della terza edizione del Concorso Eplibriamoci EPLI Calabria 2024 è l’elaborato “In utero” dell’alunna Anna Laura Siciliano dell’Istituto comprensivo Giuseppe D’Antona di Acquaro-Arena.
  • Il secondo posto è andato alla poesia ” Dolce creatura” dell’alunno Francesco Mascaro dell’Istituto omnicomprensivo Luzzi.
  • Il terzo posto è andato anch’esso ad una poesia ” Fingere di amare” dell’alunno Andrea Petrolo dell’istituto Rombiolo- San Calogero.

L’elaborato vincitore, dal forte impatto emotivo e che ha suscitato nel pubblico presente non poca commozione ha dato voce ad un bambino mai nato, ucciso barbaramente dal padre assieme alla sua mamma.

Anche le due poesie classificatesi al secondo ed al terzo posto dimostrano originalità e capacità espressive.

I vincitori sono stati premiati con targhe artistiche create dal grande orafo calabrese Michele Affidato. La premiazione ha visto la presenza di illustri ospiti che hanno preso la parola per elogiare i ragazzi della loro partecipazione e delle loro riflessioni su di un tema di grande impatto sociale.

Al tavolo degli ospiti L’On. Domenico Giannetta che ha sottolineato l’importanza della scuola per diffondere nelle giovani generazioni la cultura della non violenza sulle donne. La Prof.ssa Pasqualina Zaccheria, Dirigente Tecnico USR per la Calabria, La dott.ssa Maria Gerolama Fedele, assessore alla cultura e alle politiche giovanili del Comune di Taurianova ha espresso la soddisfazione per la recente nomina del suo comune a Capitale italiana del Libro 2024.

Il Presidente Nazionale delle Proloco EPLI Pasquale Ciurleo si è detto molto soddisfatto per la riuscita della manifestazione che ha coinvolto moltissime scuole di ogni parte d’Italia sperando che attraverso gli alunni si giunga nel tempo alla formazione di una società libera da ingiustizie e discriminazioni.

Ha concluso la manifestazione  Giuseppina Ierace Presidente Regionale EPLI Calabria  che ha ringraziato  tutti gli ospiti intervenuti, i presidenti Proloco che si sono impegnati nel coinvolgimento delle scuole al concorso, la commissione che ha corretto gli elaborati, i Dirigenti e i Docenti delle scuole partecipanti  e soprattutto gli alunni che hanno presentato i loro lavori ed hanno approfondito,  ed espresso i loro pensieri ed i loro sentimenti  su una tematica di grande impatto sociale come la Violenza Sulle donne.

LEGGI ANCHE:

Si è svolto a Tropea l’incontro MUST – Musei Sviluppo e Territori

Riflettere sulla relazione tra il patrimonio culturale custodito nei musei e il territorio di cui fanno parte è stato l’obiettivo dell’incontro organizzato dalla Camera...

Al via la IV edizione del premio “Gente di Mare” 2024 a Francavilla Angitola

Tutto pronto per la quarta edizione del premio Gente di Mare edizione. L’edizione 2024 prevede due giornate distinte che si svolgeranno nella centralissima piazza...

Morgan accusato di stalking, il sindaco di Soverato annulla il concerto

Esprime preoccupazione il sindaco di Soverato, Daniele Vacca, riguardo le recenti vicende riportate dalla stampa nazionale che coinvolgono l'artista Morgan, Marco Castoldi, accusato di...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI