lunedì, 20 Maggio 2024
spot_img
spot_img
spot_img

E’ morta Paola Gassman, una vita per il teatro

Il ricordo di quella sera al castello di Vibo Valentia, quando insieme a Ugo Pagliai ha portato in scena “Il Vizzarro” di Sharo Gambino

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

Paola Gassman, scomparsa oggi all’età di 78 anni, si è dedicata quasi esclusivamente al teatro, ad eccezione di alcune sporadiche ma significative apparizioni televisive in commedie e sceneggiati. Figlia di Vittorio e protagonista insieme al compagno Ugo Pagliai della scena teatrale italiana.

In scena a Vibo Valentia

Musica. Buio. Cala il sipario. Correva l’anno 2003, il 29 luglio. Nella corte del castello Normanno di Vibo Valentia i posti a sedere sono esauriti. Il pubblico staziona in piedi in ogni dove. In prima fila ci sono il presidente della Provincia, Ottavio Gaetano Bruni e l’assessore alla cultura Giuseppe Ceravolo, promotori di un appuntamento destinato a restare negli annali della storia vibonese. Al loro fianco c’è lo scrittore Sharo Gambino, dalla cui penna è nato, tra le altre opere, “Il Vizzarro” e, ancora Antonio Panzarella, autore della versione teatrale dell’opera dello scrittore serrese. Il pubblico aspetta. Lo spettacolo non si può perdere. L’attesa è tutta per gli attori protagonisti e interpreti dell’opera di Sharo Gambino. Paola Gassman e Ugo Pagliai. Il palco è solo per loro. Il pubblico è lì per loro. Il pubblico è presente per ascoltare e vedere l’interpretazione de “Il Vizzarro” di due mostri sacri del teatro e del cinema italiano. E’ Paola Gassman che interpreta Felicia, una delle protagoniste dell’opera di Gambino. Un’interpretazione capace di trasmettere emozioni indescrivibili. Paola Gassman non è l’attrice che interpreta Felicia. E’ Felicia che si serve del corpo e della voce di Paola Gassman per rivivere, per incantare il pubblico. Per regalare a Vibo Valentia una pagina di teatro autentico. Vero. Non recitato ma vissuto. Paola Gassman è Felicia e Felicia è Paola Gassman. Musica. Buio. Sipario.

spot_img
spot_img

LEGGI ANCHE:

Nocera Terinese, successo per l’evento musicale del Conservatorio Tchaikovsky

Successo di pubblico, venerdì 17, presso il Convento dei cappuccini di Nocera Terinese, per l’evento musicale con artisti di fama mondiale, organizzato dal Conservatorio Tchaikovsky.La particolarità...

Reggio, Notte Bianca, molte le iniziative in cantiere

«È un buon momento per la nostra città e ci auguriamo di consolidarlo nella prossima estate». Il sindaco Giuseppe Falcomatà osserva compiaciuto gli ultimi eventi (soprattutto...

Reggio, all’Accademia di Belle Arti incontro con il designer Giuseppe Fata

Il designer reggino Giuseppe Fata protagonista del seminario organizzato dall'Accademia di Belle Arti. L'incontro "Il genio dell'arte sulla testa" in programma lunedì mattina alle...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI CORRELATI