giovedì, 23 Maggio 2024
spot_img
spot_img
spot_img

Giungerà al Mabos l’opera Voyage à Calais

Ad arricchire il MABOS (Museo d’Arte del Bosco della Sila), una delle opere dell’artista ternano Alessio Patolocco

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

Il parco espositivo e laboratoriale che dal 2017 ospita artisti, critici e storici d’arte, curatori e appassionati, si trova alle porte della Sila catanzarese, il museo comprende più di 35 opere prodotte  da artisti nazionali e internazionali ospitati negli anni nelle residenze artistiche e distribuite in 30.000 mq di bosco. L’artista ternano, ha realizzato quest’opera nell’ambito di una campagna di divulgazione e sensibilizzazione sui grandi temi umanitari attraverso i linguaggi dell’arte urbana. Patalocco, sostenuto da Amnesty International Italia, ha provveduto  alla donazione di Voyage à Calais , opera che non poteva non approdare in luogo simbolico come la Calabria, territorio segnato, tra passato e presente, da storie di migrazione e accoglienza. 

Continua a leggere su: calabriadirettanews.com

Il Museo d’Arte del Bosco della Sila sempre più bello, arriva anche l’opera Voyage à Calais

spot_img
spot_img

LEGGI ANCHE:

Presentato il libro-intervista di Mimmo Bevacqua a Cosenza

Una full immersion nella politica cosentina, calabrese e italiana degli ultimi 40 anni. Attraverso l’esperienza di Mimmo Bevacqua che ieri ha chiamato a raccolta...

Lamezia, Teatrop presenta la Festa Nazionale di Utopia

È in programma per lunedì 27 maggio 2024 alle 11, nel foyer del Teatro comunale Grandinetti, la conferenza stampa di presentazione della Festa Nazionale...

Presentazione di «Silenziosa Luna» il nuovo libro di Raffaele Gaetano

Giovedì 23 maggio, alle 18.00, la prestigiosa sala conferenze di Palazzo Reale di Milano ospiterà la presentazione del nuovo libro di Raffaele Gaetano dedicato...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI CORRELATI