martedì, 16 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Incendi boschivi,la Regione prova a “rinforzarsi”

Anche quest’anno sul monitoraggio del territorio per terra e per aria e la Regione prova "rinforzarsi" ulteriormente con due nuovi acquisti.Una piattaforma per gestire i flussi di video provenienti dai droni, il cui uso è stato annunciato già da tempo, sarà potenziato, e il noleggio di 6 fuoristrada per il monitoraggio del territorio

spot_imgspot_img
spot_img

L’ultimo report dell’Ispra ha certificato che l’anno scorso Sicilia e Calabria hanno contribuito a più dell’83% del totale di superficie forestale italiana colpito da grandi incendi boschivi.Dati preoccupanti a cui bisogna chiedersi se sia sufficiente la strategia “tolleranza zero” indetta negli anni passati dalla Regione e attuata con il nuovo Piano Aib (antincendio boschivo) adottato nello scorso aprile. 

Anche quest’anno sul monitoraggio del territorio per terra e per aria e la Regione prova “rinforzarsi” ulteriormente con due nuovi acquisti.Una piattaforma per gestire i flussi di video provenienti dai droni, il cui uso è stato annunciato già da tempo, sarà potenziato, e il noleggio di 6 fuoristrada per il monitoraggio del territorio.Ulteriori  contromisure  almeno nelle intenzioni dei vertici della Regione – rispetto ai primi roghi già divampati sul territorio,con due affidamenti diretti dell’Uoa “Politiche della montagna, foreste, forestazione e difesa del suolo”.

LEGGI ANCHE:

Seconda marcia per l’Aspromonte: “proteggiamo la nostra montagna dagli incendi”

L'Aspromonte si prepara ad ospitare la seconda edizione dell'evento dedicato alla sensibilizzazione e alla prevenzione degli incendi boschivi. Dopo il devastante periodo di incendi...

Palmi, Incendio “Poly2Oil”, l’ex sindaco Alessio: “Disastro ambientale di vaste proporzioni”

"Un disastro ambientale di vaste proporzioni, come quello sviluppatosi in questi giorni a seguito dell’incendio (doloso?) dei rifiuti differenziati della Poly2Oil srl, sita in...

“I Parchi Marini calabresi come motore di sviluppo”: successo a Praia a Mare

Aree protette quali chiavi per il progresso dell’intera regione. Questo è il messaggio chiave emerso dal panel "I Parchi Marini Calabria: un contributo allo...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI