lunedì, 15 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Incidente sul lavoro, operaio muore folgorato 

L’ uomo stava lavorando nel cantiere della superstrada Taranto-Avetrana

spot_imgspot_img
spot_img

Un operaio di 60 anni, di San Marzano (Taranto), è morto folgorato mentre era in corso una gettata di cemento per coprire alcune tubazioni.

L’incidente da quanto si apprende, è avvenuto nel cantiere della nuova superstrada che collegherà Taranto ad Avetrana.

La parte alta del mezzo, dalla quale fuoriusciva il cemento, secondo una prima ricostruzione avrebbe toccato i cavi aerei dell’alta tensione, provocando il decesso dell’uomo.

 Sul posto sono al lavoro agenti della Polizia di Stato, della Scientifica e il personale del 118. Inutili i soccorsi. La Procura di Taranto aprirà un fascicolo d’indagine.

(Fonte Ansa)

LEGGI ANCHE:

Cosenza, 30enne ferito a colpi di pistola

Una sparatoria è avvenuta ieri notte a Cosenza, un 30enne di etnia rom è rimasto ferito ad una gamba. L'uomo, è giunto autonomamente al...

Incendio a ridosso dell’A2, chiuso il tratto tra Santa Trada e Villa San Giovanni

 A causa di un incendio divampato a ridosso della sede stradale, l’Autostrada A2 del Mediterraneo è provvisoriamente chiusa tra gli svincoli di Santa Trada...

Incidente nel centro di Locri

Incidente stradale questo pomeriggio a Locri, in via Garibaldi. Una Fiat panda si è scontrata contro un’auto in sosta finendo la sua corsa cappottata...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI