martedì, 16 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Mandatoriccio, partito servizio civile, 10 ragazzi hanno superato la selezione

I volontari saranno impegnati a portare avanti iniziative di sensibilizzazione per la tutela dell’ambiente, la valorizzazione del patrimonio e momenti di aggregazione, inclusione e socialità

spot_imgspot_img
spot_img

Oltre ad essere una manifestazione di attenzione e generosità nei confronti degli altri ed in particolar modo per le persone più fragili, il volontariato può rappresentare una occasione di crescita tanto per la comunità che ne beneficia che per i protagonisti di queste azioni che, specie se giovani, possono acquisire competenze ed intraprendere percorsi lavorativi nel sociale. 

È quanto dichiara il Sindaco Aldo Vincenzo Grispino esprimendo soddisfazione per l’avvio del Servizio Civile Universale al quale da qualche giorno stanno partecipando 10 tra ragazzi e ragazze che hanno superato la selezione e che per un anno porteranno avanti due distinti progetti.

La saggezza della Calabria e La Calabria per l’ambiente. Sono, questi, gli ambiti di riferimento dei due programmi per i quali l’Amministrazione Comunale è stata destinataria del finanziamento ad hoc. I volontari saranno impegnati a portare avanti iniziative di sensibilizzazione per la tutela dell’ambiente, la valorizzazione del patrimonio e momenti di aggregazione, inclusione e socialità. A curare tutte le fasi dei programmi e a seguire i giovani volontari sarà l’associazione Piccola Italia.

Il primo progetto, in particolare, vede come riceventi del servizio adulti e cittadini della terza età in condizioni di disagio e ha come obiettivo quello di promuovere l’invecchiamento attivo degli over 65 valorizzandone il loro ruolo all’interno delle comunità e favorendone l’inclusione. Saranno attivati, tra le altre cose, laboratori teatrali e di formazione digitale. Tra le altre cose, gli operatori saranno impiegati anche in attività di assistenza domiciliare per quanto riguarda le attività quotidiane, la spesa ed i farmaci, oltre che di tele compagnia. I volontari saranno coinvolti in attività di trasporto sociale, finalizzato non solo a visite mediche, spese personali e disbrigo di pratiche burocratiche, ma anche per offrire accompagnamento a manifestazioni pubbliche, gite, vacanze o semplici passeggiate.

LEGGI ANCHE:

Catanzaro, sicurezza cibernetica: incontro tra il sindaco e la polizia postale

Il sindaco Nicola Fiorita ha ricevuto a Palazzo De Nobili il dirigente del Centro operativo sicurezza cibernetica – polizia postale Calabria, Mario Lanzaro e...

Siderno, emergenza idrica: attivata una task force in Comune 

A seguito della grave carenza idrica che sta interessando parte della popolazione residente nella zona collinare di Siderno, il sindaco Mariateresa Fragomeni, oltre a...

Il Console calabrese Naccari in trasferta in Marocco

Cordiale accoglienza al Console Calabrese avv. Domenico Naccari, accompagnato dal rappresentante calabrese dell'Unione Islamica Italiana Karani Abdeslam, in visita ufficiale presso il Comune Marocchino...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI