venerdì, 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
spot_img

Neonato trovato morto su una nave da crociera: madre accusata di omicidio

La donna, secondo quanto si apprende, fa parte dell'equipaggio e avrebbe tenuto nascosta la gravidanza

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

La procura di Grosseto ha fermato con l’accusa di omicidio una donna di origine filippina con l’accusa di aver ucciso il bambino da lei partorito su una nave da crociera circa due giorni prima.

La donna, secondo quanto si apprende, fa parte dell’equipaggio e avrebbe tenuto nascosta la gravidanza.

I colleghi hanno dato l’allarme domenica sera quando la nave, battente bandiera delle Bamahas, incrociava al largo dell’Argentario. A bordo sono intervenuti i carabinieri.   

Il corpo del neonato era nella cabina che la madre divideva con altro personale dell’equipaggio. I carabinieri, dopo aver raggiunto in mare aperto la nave Silver Whisper con una motovedetta, hanno perquisito la cabina e altri locali della nave, effettuando anche rilievi fotografici.

Sono state acquisite le prime testimonianze e le indagini ora proseguono a terra. La donna era in stato confusionale ed è stata portata al pronto soccorso di Grosseto. Stamani la procura di Grosseto ha deciso il fermo della donna che al momento si trova all’ospedale. La salma del bambino è all’obitorio del ‘Misericordia’ e potrebbe essere disposta l’autopsia. Dopo i controlli a bordo, la nave ha ripreso la navigazione.

Aggiornamento

Oggi la 28enne è stata trasferita nel carcere di Sollicciano a Firenze in attesa dell’udienza di convalida del fermo. Lo stesso è accaduto per le due colleghe, una keniana e una sudafricana: per gli inquirenti, secondo quanto appreso, avrebbero aiutato la 28enne a partorire e nascosto il corpicino del neonato al resto dell’equipaggio. Da quanto appreso il piccolo sarebbe stato anche nascosto in un armadietto.

LEGGI ANCHE:

Inchiesta sul Sistema bibliotecario vibonese, revocate le misure per Floriani e Amaddeo

Revocata l’ordinanza di custodia cautelare dal Tribunale del riesame di Catanzaro,che era stata emessa dal Gip di Vibo Valentia, su richiesta della Procura della...

Pescara, due donne travolte e uccise da un treno

Due persone, una donna e una bambina forse madre e figlia, sono state travolte e uccise da un treno a Montesilvano, in provincia di...

Incidente a Cagliari, la moto prende fuoco, muore 32enne

Un centauro ha perso oggi a in un incidente stradale avvenuto lungo la statale 195 a Cagliari. La vittima, Stefano Sias, di 32 anni,...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI