venerdì, 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
spot_img

Ravenna, spari contro una prostituta

Sulla vicenda indagano i carabinieri

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

Una prostituta poco più che 30enne di origine bulgara è rimasta gravemente ferita, sulla Statale Adriatica all’altezza della Cava Manzona vecchia, tra Savio e Fosso Ghiaia, dopo che qualcuno le ha sparato almeno due colpi d’arma da fuoco. Da una prima ricostruzione, la donna era seduta su una sedia sul ciglio della strada.

La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 e condotta all’ospedale Bufalini di Cesena col codice di massima gravità dove si trova tuttora in gravissime condizioni. Indagano i carabinieri che stanno cercando l’autore; per i rilievi è intervenuta la Polizia Locale.

LEGGI ANCHE:

Inchiesta sul Sistema bibliotecario vibonese, revocate le misure per Floriani e Amaddeo

Revocata l’ordinanza di custodia cautelare dal Tribunale del riesame di Catanzaro,che era stata emessa dal Gip di Vibo Valentia, su richiesta della Procura della...

Pescara, due donne travolte e uccise da un treno

Due persone, una donna e una bambina forse madre e figlia, sono state travolte e uccise da un treno a Montesilvano, in provincia di...

Incidente a Cagliari, la moto prende fuoco, muore 32enne

Un centauro ha perso oggi a in un incidente stradale avvenuto lungo la statale 195 a Cagliari. La vittima, Stefano Sias, di 32 anni,...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI