lunedì, 15 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Reggio Calabria, il cineteatro Odeon riapre al pubblico

Secondo la nuova gestione l’Odeon diventerà un punto di riferimento per la cultura e per eventi di grande spessore. Non solo cinema, non solo teatro ma anche musica ed eventi tesi alla crescita umana e sociale di ciascuno.

spot_imgspot_img
spot_img

Il Cineteatro “Odeon” apre le porte alla città. A dare la notizia è il direttore artistico dello stesso Roberto Caridi, il quale annuncia un evento inaugurale imminente.

“Siamo convinti, ha detto il Maestro Caridi che Reggio ha bisogno di questo spazio culturale. Se lo merita. Ciò perché è necessario ampliare il panorama artistico in genere e quello del cinema e del teatro in particolare”.

Della stessa idea sono i proprietari della struttura che lanciano questa grande opportunità per Reggio Calabria affinchè possa tornare a vivere il cineteatro voluto e gestito dal caro professore Andrea Guarna.

A due passi dalla Via Marina e dal chilometro più bello d’Italia l’Odeon oggi rappresenta una scommessa ed un’opportunità soprattutto per i giovani che ritorneranno a vivere momenti di aggregazione dentro quel luogo che per tutti ha rappresentato e rappresenta uno spazio di condivisione e di gioia.

Secondo la nuova gestione l’Odeon diventerà un punto di riferimento per la cultura e per eventi di grande spessore. Non solo cinema, non solo teatro ma anche musica ed eventi tesi alla crescita umana e sociale di ciascuno.

“L’Odeon, infatti, vuole essere il cineteatro dalle porte sempre aperte perché all’interno ogni cittadino possa cercare e trovare il proprio spazio. Aperto anche alle scuole, alle associazioni, agli Enti e a quanti vorranno rappresentare i propri eventi, sarà il luogo ideale per esprimersi ed esprimere i sentimenti e le emozioni nel migliore dei modi. Dunque porte aperte all’Odeon alla città per iniziare insieme un lungo cammino.”

LEGGI ANCHE:

Il Console calabrese Naccari in trasferta in Marocco

Cordiale accoglienza al Console Calabrese avv. Domenico Naccari, accompagnato dal rappresentante calabrese dell'Unione Islamica Italiana Karani Abdeslam, in visita ufficiale presso il Comune Marocchino...

Vibo, emergenza idrica nella frazione Piscopio

"Da 10 giorni la parte bassa della frazione di Piscopio, che conta  200 residenti circa, si trova senza acqua. È vero, la carenza idrica...

IC Crosia, Tavernise (M5S): “Grande soddisfazione”

"Un risultato di cui andare fieri come comunità, quello raggiunto dall'Istituto comprensivo di Crosia, primo in Italia, su 1306 istituti partecipanti, alla richiesta di...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI