giovedì, 23 Maggio 2024
spot_img
spot_img
spot_img

Reggio, sport e solidarietà per i pazienti pediatrici

Una delegazione del club "LFA" ha donato al reparto un uovo gigante di cioccolato. 

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

È stata una sorpresa speciale quella organizzata per i piccoli pazienti della U.O.S.D. Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Metropolitano di Reggio Calabria. Una sorpresa organizzata da una delegazione del club “LFA Reggio Calabria”. Nell’occasione delle imminenti festività pasquali, infatti, i giocatori Domenico Girasole e Antonio Porcino, accompagnati dal presidente, Virgilio Minniti, e dalla responsabile marketing, Consuelo Apa, hanno trascorso alcuni momenti con i giovani pazienti, consegnando loro un uovo di cioccolato gigante, preparato dalla gelateria “Matteotti”, e regalando così un inaspettato quanto emozionante momento di gioia a degenti e personale del reparto.

Ad accogliere la delegazione presso i locali della direzione medica – “Presidio “Morelli” la dottoressa Rosalba Mandaglio, responsabile della U.O.S.D. Oncoematologia pediatrica, assieme agli infermieri e ai volontari Ail. Il presidente Minniti ha inteso sottolineare come «la nostra società è sempre stata attenta alle dinamiche sociali del territorio. Oggi è stata l’occasione per far visita ai bambini che, purtroppo, trascorreranno la Pasqua in ospedale. Siamo consapevoli dell’importanza che il Club riveste sul territorio».

Parole di ringraziamento da parte della dottoressa Mandaglio che ha inteso, a nome di tutto l’ospedale, ringraziare «la società “LFA Reggio Calabria” per l’attenzione rivolta ai nostri ragazzi, che in molti casi sono anche degli sportivi, a dimostrazione della grande importanza che lo sport riveste anche in ambito ospedaliero. Questo gesto attesta quindi che l’attività sportiva unisce, oltre ogni difficoltà».

spot_img
spot_img

LEGGI ANCHE:

Vibo,”Il profumo della legalità”, tutto pronto per la prima giornata

È tutto pronto a Vibo Valentia per l'inizio della prima edizione de "Il profumo della legalità", manifestazione organizzata dal Comune - assessorato alla Cultura...

San Giovanni in Fiore, il Comune ha abbattuto l’ecomostro di Rovale

Il Comune di San Giovanni in Fiore ha provveduto ad abbattere l'ecomostro del villaggio Rovale, nei pressi di Lorica, nel Parco nazionale della Sila,...

Taurianova, inaugurato il Borgo Sociale

Inaugurato nel pomeriggio di oggi il Borgo Sociale di Taurianova, la struttura di accoglienza per lavoratori migranti, che consentirà la graduale chiusura dell’accampamento informale...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI CORRELATI