lunedì, 15 Luglio 2024
spot_img
spot_img
spot_imgspot_img
spot_img

Scontri alla Sapienza: nessuna misura cautelare per i due studenti arrestati

I collettivi studenteschi si sono radunati in presidio davanti al Tribunale per manifestare solidarietà ai compagni. Il processo è previsto per il 22 maggio per la giovane accusata di resistenza e lesioni, mentre per il ragazzo accusato di danneggiamento aggravato si terrà il 23 maggio

spot_imgspot_img
spot_img

Dopo gli scontri alla Sapienza, sono stati rilasciati senza alcuna misura cautelare i due studenti coinvolti. La decisione ha scatenato la reazione degli studenti, alcuni dei quali sono entrati in sciopero della fame e si sono incatenati in segno di protesta.

I collettivi studenteschi si sono radunati in presidio davanti al Tribunale per manifestare solidarietà ai compagni. Il processo è previsto per il 22 maggio per la giovane accusata di resistenza e lesioni, mentre per il ragazzo accusato di danneggiamento aggravato si terrà il 23 maggio.

La vicenda ha suscitato sconcerto e indignazione tra gli studenti, che chiedono giustizia e un’adeguata risposta alle violenze avvenute durante gli scontri. La questione rimane al centro dell’attenzione e si prevedono ulteriori sviluppi nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE:

Il Console calabrese Naccari in trasferta in Marocco

Cordiale accoglienza al Console Calabrese avv. Domenico Naccari, accompagnato dal rappresentante calabrese dell'Unione Islamica Italiana Karani Abdeslam, in visita ufficiale presso il Comune Marocchino...

Vibo, emergenza idrica nella frazione Piscopio

"Da 10 giorni la parte bassa della frazione di Piscopio, che conta  200 residenti circa, si trova senza acqua. È vero, la carenza idrica...

Cosenza, 30enne ferito a colpi di pistola

Una sparatoria è avvenuta ieri notte a Cosenza, un 30enne di etnia rom è rimasto ferito ad una gamba. L'uomo, è giunto autonomamente al...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img

ARTICOLI CORRELATI