giovedì, 23 Maggio 2024
spot_img
spot_img
spot_img

Senatore Rapani: “Sinergia istituzionale per la legalità e il sostegno ai pescatori”

Il Senatore ha evidenziato il duro lavoro svolto dai pescatori locali e ha sottolineato l'importanza di fornire loro la possibilità di operare nella legalità, senza dover ricorrere a pratiche illegali per sopravvivere

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

Il Senatore Ernesto Rapani ha recentemente fatto fronte alla questione della pesca illegale sulla Costa Jonica, mettendo in luce l’efficace collaborazione tra le istituzioni e l’importanza di una filiera istituzionale funzionante. Rapani ha ribadito il suo impegno nella lotta all’illegalità, particolarmente rilevante nel settore della pesca, dove spesso i pescatori si trovano costretti a operare al di fuori dei confini legali per garantire il sostentamento delle loro famiglie. In risposta a questa problematica, il Senatore ha sollecitato un intervento congiunto delle autorità regionali e nazionali.

Attraverso una stretta collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Calabria e il coinvolgimento del consigliere regionale Pasqualina Straface, è stato avviato un processo volto a ottenere un decreto ministeriale che consenta la pesca controllata del bianchetto sulla Costa Jonica. Tale iniziativa non solo garantisce la legalità dell’attività di pesca, ma contribuisce anche a proteggere le risorse ittiche locali e a sostenere l’economia della regione.

Il Senatore ha evidenziato il duro lavoro svolto dai pescatori locali e ha sottolineato l’importanza di fornire loro la possibilità di operare nella legalità, senza dover ricorrere a pratiche illegali per sopravvivere. L’obiettivo è quello di creare un ambiente favorevole in cui i pescatori possano svolgere la propria attività in modo trasparente e sostenibile. Rapani ha espresso fiducia nel successo di questa iniziativa e ha assicurato che continuerà a lavorare instancabilmente per garantire il suo completo sviluppo. La collaborazione tra le istituzioni, insieme all’impegno dei pescatori stessi, rappresenta una potente forza per la promozione della legalità e il sostegno alle comunità locali lungo la Costa Jonica.

spot_img
spot_img

LEGGI ANCHE:

Vibo,”Il profumo della legalità”, tutto pronto per la prima giornata

È tutto pronto a Vibo Valentia per l'inizio della prima edizione de "Il profumo della legalità", manifestazione organizzata dal Comune - assessorato alla Cultura...

San Giovanni in Fiore, il Comune ha abbattuto l’ecomostro di Rovale

Il Comune di San Giovanni in Fiore ha provveduto ad abbattere l'ecomostro del villaggio Rovale, nei pressi di Lorica, nel Parco nazionale della Sila,...

Taurianova, inaugurato il Borgo Sociale

Inaugurato nel pomeriggio di oggi il Borgo Sociale di Taurianova, la struttura di accoglienza per lavoratori migranti, che consentirà la graduale chiusura dell’accampamento informale...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI CORRELATI