lunedì, 20 Maggio 2024
spot_img
spot_img
spot_img

Un arresto nel cosentino per spaccio di sostanze stupefacenti

Il 42enne nascondeva eroina in pietra e panetti di hashish

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

Il personale della Polizia di Stato, nell’ambito delle direttive emanate dal Sig. Questore della Provincia di Cosenza, Dott. Giuseppe Cannizzaro, in ordine al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in città e provincia, ed in esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Castrovillari su richiesta della locale Procura, ha tratto in arresto un uomo, di anni 42, domiciliato a Castrovillari, con a carico diversi precedenti penali. 

Il provvedimento è l’epilogo di una intensa attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal Procuratore Capo Dr Alessandro D’Alessio, ed avviata dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castrovillari, a seguito di diversi segnalati episodi di spaccio nel centro cittadino.

In particolare, sin dal mese di gennaio del corrente anno, veniva avviata una proficua attività di indagine di natura tradizionale a cura del personale della squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato P.S. di Castrovillari, finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in città e nel suo Hinterland. I poliziotti, coordinati dalla locale Procura, hanno verificato, a livello di gravità indiziaria ed in attesa dei successivi sviluppi delle indagini in corso e degli elementi di valutazione a favore dell’indagato, la sussistenza di una condotta, nel periodo monitorato, di una verosimile detenzione di sostanze stupefacenti del tipo eroina in pietra e hashish, le cui consistenti quantità sequestrate ne hanno indiziato la destinazione finale alla futura vendita.

Continua a leggere su: calabriadirettanews.com

Eroina in pietra e panetti di hashish nascosti, arrestato 42enne nel cosentino

spot_img
spot_img

LEGGI ANCHE:

Traffico di droga tra Spagna e Calabria: arrestato a Lamezia presunto pusher

I finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale – Ufficio GIP/GUP- di Lamezia Terme su...

Identificato il pirata della strada che sabato scorso ha investito un agente a Tremestieri

Il pirata della strada che sabato scorso ha investito un agente della Polizia Stradale nei pressi dello svincolo di Tremestieri è stato identificato. L’agente,...

Ravenna, spari contro una prostituta

Una prostituta poco più che 30enne di origine bulgara è rimasta gravemente ferita, sulla Statale Adriatica all'altezza della Cava Manzona vecchia, tra Savio e...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI CORRELATI