giovedì, 23 Maggio 2024
spot_img
spot_img
spot_img

Verstappen trionfa al Gp del Giappone, terzo Sainz sul podio

Il pilota olandese ha conquistato la vittoria al Gran Premio del Giappone, quarta tappa del Campionato Mondiale di Formula 1, guidando la sua Red Bull verso il successo.

spot_imgspot_img
spot_img
spot_img

Il pilota olandese ha ottenuto la sua terza vittoria stagionale, precedendo il compagno di squadra Sergio Perez, giunto secondo, e Carlos Sainz, terzo con la Ferrari. Charles Leclerc, pilota dell’altra Ferrari, ha chiuso al quarto posto.

Verstappen, dopo la sua terza vittoria consecutiva a Suzuka e la terza in quattro gare nel 2024, ha commentato: «È stato un fine settimana fantastico, non avrebbe potuto andare meglio. La partenza è stata fondamentale per rimanere in testa, ma sono riuscito a farlo e la macchina è migliorata costantemente durante la gara. Le nuvole hanno contribuito a ridurre l’usura delle gomme».

La gara è stata regolare anche dopo la seconda partenza del Gp del Giappone, causata dalla collisione al primo giro tra Alex Albon della Williams e Daniel Ricciardo della Racing Bulls. Verstappen, che era partito in pole position, e Perez sono rimasti in testa, seguiti da Lando Norris della McLaren e da Carlos Sainz della Ferrari. Leclerc è riuscito a guadagnare una posizione superando Lewis Hamilton della Mercedes e si è piazzato settimo.

Carlos Sainz si è detto molto felice della prestazione ottenuta: «Abbiamo fatto una buona gara e sono veramente soddisfatto. Siamo competitivi e speriamo di continuare su questa strada anche in Cina. Non è stato facile gestire il degrado delle gomme, ma le nuvole hanno aiutato e abbiamo potuto mantenere la strategia a una sosta».

Il pilota spagnolo ha compiuto dei sorpassi cruciali verso la fine della gara, superando anche Leclerc, il quale aveva optato per un unico cambio gomme. «La prossima sfida sarà in Cina tra due settimane, con la gara sprint inclusa. Dobbiamo prepararci al meglio, ma siamo competitivi e vogliamo continuare così», ha concluso Sainz.

spot_img
spot_img

LEGGI ANCHE:

Dublino, Atalanta l’Europa è tua!

Ademola Lookman, un nome che a Bergamo ricorderanno più di qualunque altro. E probabilmente per sempre. Perché il calciatore inglese, naturalizzato nigeriano, poco fa...

Cosenza accoglie la Coppa Davis

Le parole del sindaco Franz Caruso: "Un momento di pura emozione e orgoglio! La Coppa Davis, avvolta nel tricolore e radiosa nella sua maestosità, ha...

Catanzaro-Cremonese, nel dopo gara tutti d’accordo: Risultato gara ritorno impronosticabile

"Il catanzaro non è morto. Mai". Non hanno dubbi i giornalisti Luca Marchetti e Daniele Barone a Sky Sport Post-partita Serie B, commentando la...
spot_imgspot_img
Gli articoli della sezione

SEGUICI

spot_img
spot_imgspot_img

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI CORRELATI